Karateweb il karate in rete

 

Scegli la pagina

Kankudai
KANKU DAI

Significato del nome:
KAN: Guardare
KU: Cielo
DAI: Grande
Significato letterale: Guardando il cielo.
La tecnica iniziale del Kata rappresenta molto bene il significato del nome.

Origine:
Fu probabilmente creato dal M Koshokun.
Esistono diverse varianti come Shiho Kushanku, ed altre pi rappresentative dello Shuri-Te come quella del M Kitayara e Kuniyoshi.
Era uno dei Kata preferiti del N Funakoshi.

Caratteristiche:
E' riferito ad otto avversari ed il Kata pi lungo dello Shotokan (65 movimenti).
E' un assieme di un grande numero di tecniche relativamente semplici.
Tecniche significative:Jodan Tate Shuto Uke, Jodan Shuto Age Uke/Jodan Shuto Uchi, Ura Tsuki Soete, Nidan Geri.

Gli Heian:
Heian Shodan (), Heian Nidan (), Heian Sandan (), Heian Yondan (), Heian Godan()

I Tekki
Tekki Shodan (), Tekki Nidan, Tekki Sandan

I Kata superiori
Bassai Dai (), Enpi, Kanku Dai, Hangetsu, Jion, Jitte, Gankaku, Kanku Sho, Bassai Sho, Nijushiho, Ji'In, Chinte, Wankan, Sochin, Meikyo, Gojushiho Dai, Gojushiho Sho, Unsu

Planet srl sistemi informaticiHoma page KaratewebVai all'inizio della paginaHome page Accademia Karate ShotokanVai alla pagina precedenteContatta il webmaster di Karateweb